Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

BASKET CHAMPIONS LEAGUE – Avellino crolla nel finale, vince Venezia

Gara d’andata del round 16 di questa Basketball Champions League, la Umana Reyer Venezia affronta nel derby tutto italiano la Sidigas Avellino.

Partenza sprint per gli uomini di coach Sacripanti che al decimo si trovano avanti grazie alle giocate di Ragland e Fesenko per 12 a 18.

Venezia prova a rientrare con Ortner e Peric con Sacripanti che chiama time-out sul 18-30, gli ultimi due minuti però sono tutti di Venezia con Mcgee e Peric che portano i lagunari sul 22-30 alla sirena del primo tempo.

In uscita dagli spogliatoi la Sidigas prova a coinvolgere Fesenko in area pitturata, ma Haynes porta i suoi sul -4, Ragland e Leunen riportano la Sidigas sul +9 prima che Ejim segni il canestro del 40 a 45 al 30′ di gioco.

Ultimo quarto che si apre con Leunen risposto subito da Mcgee, Bramos ed Hagins però infiammano il Taliercio portando il match sul 47 pari. Gli ultimi due minuti sono da buio pesto per gli irpini che non trovano più la via del canestro con Venezia che allunga con Filloy e Peric sul 53-49 finale.

Gli irpini dunque sciupano il vantaggio acquisito nei primi 10/15 minuti di gioco con un quarto quarto da horror dove mettono a referto solo 4 punti, Venezia è brava ad essere con la testa sulla gara e rientrare per poi sorpassare i biancoverdi negli ultimi minuti finali. Ora la gara di ritorno in programma mercoledì 8 marzo al Pala Del Mauro di Avellino alle ore 20.30.

Sacripanti nel post partita commenta: Abbiamo giocato una buona partita circa tre quarti, in difesa ed in attacco. Negli ultimi dieci minuti abbiamo fatto fatica a fare canestro, nonostante avessimo costruito anche dei buoni tiri.”

De Raffaele invece commenta: ”La squadra è scesa in campo in una partita molto dura contro un avversario di livello. Dopo la debacle con Cremona, avevamo bisogno di ritrovare la nostra difesa e credo che questo è stato fatto soprattutto nell’ultimo periodo di gioco.”

VENEZIA VS AVELLINO 53-49

Venezia: Hayes 6, Hagins 8, Ejim 6, Peric 11, Bramos 3, Visconti n.e., Miaschi n.e., Filloy 5, Ress 0, Ortner 4, Viggiano 0, McGee 10.

Avellino: Zerini 2, Ragland 11, Green 0, Logan 2, Esposito M. n.e., Esposito L. n.e., Leunen 9, Severini 0, Randolph 11, Fesenko 10, Thomas 4, Parlato n.e.