Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie B – Il punto dopo il 27° turno

San Miniato non si ferma più

Nel week-end di Pasqua sono andate in scena in Serie B (Girone A) tante sfide di altissimo livello. Andiamo a rivivere con al rubrica targata StreamBasket cosa è successo successo nell’ultimo turno della cadetteria.

Il match più atteso tra le due squadre appaiate al secondo posto della classifica, Vigevano-Omegna, ha visto prevalere per 78-69 i padroni di casa. I lombardi vincono lo scontro diretto grazie a un ultimo parziale da 26-18. La formazione di Paolo Piazza, dopo le difficoltà in termini di risultati riscontrate nelle settimane precedenti, ritrova la continuità in vista della post-season.

San Miniato, momentaneamente in vetta al raggruppamento, festeggiano nella ostica trasferta di Firenze (75-79) con 20 punti di Mastrangelo, non sono sufficienti per i fiorentini i 22 (e 8 rimbalzi) di Passoni.

Pavia fa suo lo scontro diretto con la S.Bernardo Abet (85-68). I padroni di casa cominciano forte e all’intervallo conducono un gap importante di 25 lunghezze, il tentativo di rimonta dei piemontesi nella seconda parte della gara viene poi controllato.

Piombino, con 5 elementi in doppia cifra, complica i piani alla Libertas Livorno (86-58). Eliantonio (18 punti e 9 carambole – 31 di valutazione) e compagni con i due punti raggiungono proprio i livornesi al 7° posto.

Empoli sale in cattedra negli ultimi 10′ e concedendo appena 4 punti a Cecina (70-56) trova l’11° successo stagionale in questa Serie B. Al termine della sfida si è dimesso il coach dei toscani, Roberto Russo.

Punti importanti per Varese e Sangiorgese incrociate rispettivamente con le piemontesi Oleggio e Borgomanero.

Rinviata Legnano-Pielle Livorno.

Immagine in evidenza: Pagina Facebook “Nuova Pallacanestro Vigevano 1955″