Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGADUE Play Off semifinale gara 5 – Si ferma la corazzata Scafati. Brescia ‘passa’ al Palamangano

Il sogno di raggiungere la massima serie svanisce in gara cinque della semifinale play-off. In un PalaMangano gremito in ogni ordine di posto, la Givova Scafati non è riuscita ad agguantare il pass per la finale del campionato di serie A2. La Centrale Del Latte – Amica Natura Brescia ha espugnato il parquet sulle sponde del Sarno, portandosi 3-2 nella serie ed arrivando così all’ultimo atto di questa interminabile stagione agonistica 2015/2016, dove ad attenderla c’è l’Eternedile Bologna.
Un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa del tifoso gialloblù Gennaro Serrapica, con annessa coreografia della gradinata “Lamanna”, precede la palla a due. Baldassarre e Simmons rispondono all’iniziale canestro di Fernandez (5-2 a 8’38’’), ma i dirimpettai Cittadini e Hollis rispondono colpo su colpo, portando avanti la Leonessa (10-14 a 2’54’’). La girandola dei cambi su entrambe le panchine non muta l’andazzo, con i viaggianti che tengono la testa fino al suono della prima sirena (15-16).
La tripla di Spizzichini, in risposta al canestro di Bruttini, permette ai suoi di arrivare in parità 18-18 a 8’42’’. La sfida si mantiene in equilibrio (27-26 a 3’25’’). Quando poi Crow inizia a suonare la carica (30-26 a 2’58’’), veemente è il ritorno viaggiante: Bruttini, Fernandez e Cittadini firmano il 30-36 dell’intervallo.

SpizzichiniGabriele+DiPalmaLuca
Dagli spogliatoi rientra una Givova determinata, che trova in Portannese e Baldassarre le sue bocche da fuoco (34-36 a 8’43’’). L’orgoglio bresciano si rivela ancora una volta decisivo: Cittadini e Moss ristabiliscono subito le distanze (36-43 a 6’47’’). Simmons prima e Portannese poi alzano la voce e riaprono la sfida (47-49 a 4’), coadiuvati da Mayo, che porta avanti in suoi (50-49 a 4’), desiderosi di mettere le mani sulla partita (57-54 il punteggio a fine terzo quarto).
Il canestro di Crow illude il pubblico del PalaMangano (59-54 a 9’42’’). Non si fa attendere però la reazione ospite, con Hollis e Moss che rimettono in piedi la contesa (59-60 a 7’33’’) e spianano la strada al decisivo allungo biancoazzurro, firmato Alibegovic (61-65 a 4’14’’) e Fernandez (63-69 a 1’58’’). Il vantaggio accumulato è sufficiente per essere gestito e conservato fino alla fine (69-74).

Il tabellino del match.

GIVOVA SCAFATI – CENTRALE DEL LATTE BRESCIA  69 – 74

SCAFATI: Portannese 9, Di Palma n. e., Crow 6, Spizzichini 9, Rezzano 2, Melillo n. e., Baldassarre 17, Ammannato 2, Mayo 4, Simmons 20, Loschi 0. Coach: Perdichizzi Giovanni. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto
BRESCIA: Passera, Fernandez 8, Cittadini 16, Bruttini 10, Alibegovic 13, Speronello n. e., Mobio n. e., Moss 15, Totè, Bushati 3, Hollis 9. Coach: Diana Andrea. ASS. ALLENATORI: Giannoni Massimiliano e Cotelli Matteo.
ARBITRI: Ciaglia Gianfranco di Caserta, Pierciavalle Alessandro di Torino e Borgo Christian di Dueville (Vi)
NOTE: Parziali: 15-16; 15-20; 27-18; 12-20. Tiri totali: Scafati 25/67 (37{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}); Brescia 26/49 (53{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}). Tiri da due: Scafati 17/38 (45{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}); Brescia 20/32 (63{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}). Tiri da tre: Scafati 8/29 (28{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}); Brescia 6/17 (35{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}). Tiri liberi: Scafati 11/17 (65{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}); Brescia 16/20 (80{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}). Falli: Scafati 22; Brescia 21. Usciti per cinque falli: Moss, Hollis, Fenandez. Espulsi: nessuno. Rimbalzi: Scafati 32 (18 dif.; 14 off.); Brescia 39 (21 dif.; 8 off.). Palle recuperate: Scafati 11; Brescia 2. Palle perse: Scafati 3; Brescia 12. Assist: Scafati 25; Brescia 19. Stoppate: Scafati; Brescia 2. Spettatori: 4.000 circa.

[sz-youtube url=”https://youtu.be/RB3uciYTSvU” /]