Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

ITALIA U20 – Intervista a Nicolò Castellino

"Poter ritornare a giocare a questo livello non è stato facile"

Nicolò Castellino, classe 2002 protagonista nelle ultime due stagioni in Serie B con Olimpo Basket Alba e la neonata Langhe Roero Basketball, è stato convocato da coach Alessandro Magro per il raduno della Nazionale Under 20 a Roseto degli Abruzzi.

Abbiamo intervistato Nicolò Castellino, prima della partenza per il raduno in preparazione dell’Europeo.

 

 

– Partiamo dall’inizio, dalle presentazioni, che tipo di giocatore sei, come ti descrivi con chi non ti ha mai visto giocare?
Sono un giocatore di vent’anni che si affaccia alla pallacanestro senior da due stagioni. Sono un atleta di energia, che predilige la difesa e i contropiedi. Ultimamente sto cercando di evolvere il mio gioco, lavorando sulla tecnica e sulle situazioni a metà campo.
– Come valuti la tua stagione tra LRB e le Finali U19 di Ragusa con Novipiù Campus Piemonte?
La mia stagione è stata importante. Sono cresciuto molto a livello personale. Dopo quella precedente, parecchio complicata per via di diversi infortuni, quest’anno sono riuscito a dare il mio contributo sia in Serie B con LRB che, nel finale, con la mia squadra giovanile. È stata una svolta per me.
– Parlaci dell’importante riconoscimento personale che hai ricevuto (Miglior Under 21) a fine stagione. Per te è stata una sorpresa o ci credevi?
Il premio è stato una sorpresa. È stato un riconoscimento molto apprezzato tanto da essere nominato da altri giocatori, coach e general manager. Sono felice.
– Cosa ti aspetti da questa esperienza in Nazionale?
Essere chiamato dalla Nazionale è un onore, ma per me è anche una rivincita personale. Dopo le difficoltà patite, poter ritornare a giocare a questo livello non è stato facile. Mi aspetto di fare bene, ma è già una bella vittoria essere stato convocato.
– Qual è il sogno nel cassetto legato alla pallacanestro di Nicolò Castellino?
Il mio sogno è quello di fare il meglio possibile, diventando il giocatore migliore a cui posso aspirare.

 

Immagine in evidenza Vincenzo Nicolello – Fotografo Ufficiale Langhe Roero Basketball