Home Copertina Si muovono le BIG. Milano, Avellino e Sassari: è caccia alla Reyer!

Terza settimana del mese di giugno ormai giunta al termine e, dopo lo storico scudetto conquistato dalla Reyer Venezia di coach De Raffaele, è  già tempo di pensare al futuro. I vincitori proveranno a blindare gran parte del quintetto titolare per provare a restare anche l’anno prossimo nei piani alti della classifica; i vinti (Aquila Trento), con Craft già accasato al Monaco Basket, ripartiranno con entusiasmo e voglia di sorprendere ancora. Cerchiamo di capire le prime mosse delle restanti squadre: obiettivi, colpi di mercato ed importanti cessioni.

REGGIO EMILIA: Si muovono le big ed è tempo di rivoluzione in casa GrissinBon. Dopo l’ufficializzazione del ritorno in patria di Federico Mussini, Reggio mette sotto contratto un altro ragazzo promettente: arriva Leonardo Candi, anno 1997, per ben 5 anni e la chiara intenzione di voler ripartire da un proficuo gruppo di italiani. Piace tanto Andrea Zerini sotto canestro: l’ex capitano di Brindisi aspetta l’offerta di Avellino per programmare il suo futuro.

TRENTO: Digerita in parte la batosta di una sconfitta in finale scudetto, è tempo di ripartire in casa Aquila Basket. Vicini i rinnovi di Gomes, Baldi Rossi e Lechtaler. Simone Fontecchio potrebbe sbarcare oltre oceano ma le possibilità di vederlo un altro anno in trentino aumentano giorno dopo giorno. Trainotti è alla ricerca di un play di caratura internazionale per sostituire il partente Craft. Si aggiunge allo staff tecnico di Buscaglia, coach  Lele Molin.

VENEZIA: I Campioni d’Italia non sono sazi: già siglato nelle scorse settimane il rinnovo con Hrvoje Peric e l’accordo con Marquez Haynes. Vicina l’estensione anche per Michael Bramos ed ormai sicura anche la permanenza di capitan Tomas Ress. Il quarto lungo della prossima stagione sarà Paul Biliga, ex Cremona ed Avellino, che andrà ad allungare notevolmente le rotazioni degli italiani. In uscita Viggiano ed in bilico McGee, Stone e Ejim che vorrebbero monetizzare, cercando fortuna all’estero.

MILANO: La grande sconfitta della passata stagione pone le basi per un futuro importante. Si cerca il sostituto di Hickman in cabina di regia: un play che garantirebbe costruzione e grande affidamento.  Non dà escludere il ritorno in patra di Curtis Jerrells, ex Olimpia Milano e campione d’Israele in carica con l’Hapoel Jerusalem. Sembra allontanarsi sempre di più la firma di Mike James. L’americano è particolarmente legato alla nostra terra visto che nella stagione ’13/’14 giocò ad Omegna in Silver, terza categoria del campionato di basket nostrano. Nell’estate del 2014 James firmò con il Kolossos Rodi e dopo aver passato una prima metà stagionale da miglior realizzatore del campionato greco venne prelevato dal Baskonia. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Panathinaikos.

BRESCIA: La Leonessa riparte dal suo quintetto: confermati Lee Moore, Marcus Landry e soprattutto Vitali con un 1+1. Per allungare la difesa ed offrire maggiori scelte a coach Diana si puntano Abdel Fall e Mitchell Watt. Nel reparto esterni c’è forte interesse per Michele Antonutti.

AVELLINO: Nel giornata odierna è arrivata la prima mossa del ds Nicola Alberani: preso Bruno Fitipaldo dal Galatasaray con contrattato annuale. Il play ex Capo, che ha ben figurato lo scorso campionato con 15,3 punti di media a partita, sarà la base per un nuovo ciclo biancoverde. Più complicati i rinnovi onerosi di Ragland e Fesenko. Con Marco Cusin ormai in rottura, la società di Via Zoccolari sonda l’approdo di Melvin Ejim: un 4 atletico, fisico e tecnico che garantirebbe un grande passo in avanti sotto le plance. Scatterà a breve l’operazione Andrea De Nicolao; piano B Michele Ruzzier.

VARESE: Coach Attilio Caja puntella il suo roster con l’inserimento di Matteo Tambone e Nicola Natali. Il play ex Ravenna e l’ala di Casale Monferrato completeranno il pacchetto italiani. Ancora top secret la lista di esterni americani. SI lavora per il rinnovo sotto le plance di O.D Anosike.

PISTOIA: ha ufficializzato il rinnovo annuale con Daniele Magro; difficile l’arrivo di Raphael Gaspardo, attratto dal grande progetto in A2 di Cremona con coach Sacchetti. Si valuta il profilo di Tommaso LaQuintana, play 22enne in uscita da Capo.

BRINDISI: Dopo il no di Massimo Cancellieri che resterà ancora a Milano come vice Pianigiani, l’Enel sonda Marco Ramondino. Dietro di lui è testa a testa tra Sandro Dell’Agnello e Frank Vitucci.

CANTU’:  Tanti problemi in casa Cantù: rottura tra Recalcati e la società lombarda. L’ex allenatore di Venezia e della nazionale non sarebbe soddisfatto del lavoro svolto fino ad ora in ottica mercato. Davon Jefferson rimane il primo obiettivo. Si lavora per Andrea Crosariol (Pistoia) e l’ormai noto Brian Sacchetti, accostato a tante squadre italiane.

BOLOGNA: La società bianconera sarebbe pronta a fare un’offerta a Pietro Aradori. L’ex reggiano è alla ricerca di un club in grado di garantirgli una coppa di rilievo a livello europeo, ma potrebbe essere attratto dall’ambizioso progetto che Mr Segafredo Massimo Zanetti sembra voler portare avanti sotto le due torri. Con la probabile permanenza di Rosselli, Ndoja, Gentile e Lawson, la Virtus punta anche alla conferma di Marco Spissu, il quale però rimane di proprietà della Dinamo Sassari, che per convincerlo a tornare nella sua terra natia dovrà garantirgli un ruolo importante alla sua prima esperienza nella massima serie.

CASERTA: Resta ancora in piedi l’ipotesi di una acquisizione, magari non di tutte le quote, da parte dell’imprenditore nel settore nelle energie rinnovabili Oreste Vigorito, presidente del Benevento calcio neopromosso in serie A: nei prossimi giorni Iavazzi dovrebbe vederlo di nuovo dopo il primo incontro di qualche settimana fa. Risolta nei giorni scorsi anche la questione Palamaggiò, con il Consorzio “Laboratorio per Caserta” che rileverà la gestione della struttura, garantendo, in caso di epilogo positivo della vicenda societaria, alla squadra di poter disputare le partite casalinghe all’interno del PalaSport di Castel Morrone.

 

Invia una replica

15 + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi