Home ARCHIVIO LEGABASKET(VIDEO): l’Happy Casa Brindisi vince con la VL Pesaro 93-83 e ribalta...

Nic Moore realizza da tre

L’Happy Casa Brindisi torna alla vittoria dopo quattro giornate, e lo fa nelle mura amiche del palazzetto Elio Pentassuglia gremito in ordine di posti per l’occasione, nello scontro salvezza con la VL Pallacanestro Pesaro, vincendo per 93-83, ribaltando anche la differenza canestri. Nell’incontro d’andata Pesaro si impose per 90-85. I bianco azzurri brindisini hanno cosi di fatto messo anche quattro lunghezze di vantaggio in classifica nei confronti dei pesaresi. Gara sempre in mano ai padroni di casa che hanno condotto sin dal primo minuto.

Pesaro parte malissimo subendo la voglia, la fisicità e l’altezza dei bianco azzurri brindisini padroni di casa, per l’occasione in una divisa nero e scritte in color oro per il decennale del main sponsor Happy Casa, divise in tiratura limitata che saranno messe all’asta sul sito Charity Stars per finanziare il reparto di pediatria dell’Ospedale “Antonio Perrino” di Brindisi. Gara sempre in mano ai brindisini che toccano anche i venti punti di vantaggio al 16″ 48-28. I pesaresi hanno provato a rientrare più volte ma non sono riusciti ad andare oltre il meno quattro punti di svantaggio, spesso per calo di concentrazione dei padroni di casa in difesa o per possessi mal gestiti in attacco dopo un ottima difesa e sciupati in attacco.

Omogbo schiaccia

Omogbo schiaccia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per Brindisi 5 uomini in doppia cifra ,con Nic Moore migliore realizzatore dell’incontro con 22 punti il 53% di realizzazione dal campo, 2 falli subiti, 2 assist e 15 di valutazione. Un sempre concreto sotto canestro Lydeka, autore di 12 punti con il 56% dal campo, ben 10 rimbalzi conquistati, 4 falli subiti e 19 di valutazione. Suggs con 14 punti con il 40% dal campo e, ben 5 falli subiti , 3 assist e 13 di valutazione. Tepic autore di 10 punti con il 56% di realizzazione dal campo 5 rimbalzi arpionati, 2 assit e 11 di valutazione.

Lydeka vs Clarke e Ancellotti

Lydeka vs Clarke e Ancellotti

Mesicek autore di 11 punti con il 33% dal campo, 5 falli subiti, 3 assist e 11 di valutazione. Da sottolineare la buona prova anche a rimbalzo di Smith con 7 conquistati, 7 assist e 9 punti anche se con troppe palle perse 4 e 15 di valutazione e i segnali di ripresa sopratutto in attacco di Iannuzzi con 7 punti il 75% di realizzazione, 4 rimbalzi e 11 di valutazione.

 

 

 

 

 

 

Per Pesaro Omogbo autore di 17 punti con 8 rimbalzi e il 62% dal campo e 24 di valutazione, con Ancellotti con 10 punti con il 50% dal campo, 7 rimbalzi e 11 di valutazione e Clarke con 16 punti il 36% dal campo, 3 rimbalzi e 5 falli subiti con 16 di valutazione. L’Happy Casa Brindisi parte con Moore, Suggs, Tepic, Smith e Lydeka, risponde la VL Pesaro con Dallas Moore,Clarke,Ceron,Omogbo e Mika.

Clarke vs Mesicek

Clarke vs Mesicek

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel video che segue la cronaca della gara e le dichiarazioni in sala stampa di Spiro Leka e Frank Vitucci:

 

 

 

 

Stefano Albanese

Invia una replica

diciassette + 18 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi