Home Campionati Legabasket LEGABASKET (Video) – La Sidigas Avellino batte Varese nel finale 65 a...

Settima giornata della Legabasket serie A, la Sidigas Avellino ospita tra le mura amiche del PalaDelMauro nell’anticipo di mezzogiorno la Openjobmetis Varese. I biancoverdi dopo la vittoria casalinga contro il Cez Nymburk vogliono ripetersi in campionato con coach Sacripanti che però tiene alta la concentrazione dei suoi, elogiando le qualità tecniche della formazione lombarda.

Coach Sacripanti schiera in quintetto Filloy, Rich, Wells, Leunen e Ndiaye a cui coach Caja contrappone Wells, Okoye, Waller, Ferrero e Pelle.

PRIMO QUARTO: Polveri bagnate per entrambe le squadre che nei primi minuti di giochi faticano a trovare la via del canestro. Wells prova a sbloccare la Sidigas dalle brutte percentuali al tiro ma la squadra biancoverde concede troppi rimbalzi in attacco permettendo secondi possessi ai biancorossi che con Okoye e Waller si portano sul 10-16 al termine del primo periodo.

SECONDO QUARTO: L’inerzia della gara sembra essere sempre nelle mani degli ospiti ma Leunen e Scrubb trovano la via del canestro portando Avellino sul meno cinque, Varese con Hollis e Pelle si porta sul massimo vantaggio (19-27) a 5’ dalla fine. D’Ercole e Leunen non ci stanno e con due triple di fila riportano i biancoverdi sul meno due prima che Wells in penetrazione piazzi la parità sul 27 – 27. Il quarto termina con la tripla di Ferrero sul 27 – 30.

TERZO QUARTO: In uscita dagli spogliatoi la Scandone prova ad aumentare i ritmi difensivi ed offensivi con Scrubb e N’Diaye sugli scudi, i padroni di casa si portano sul vantaggio per 41 a 37. Varese non tira i remi in barca e reagisce alle offensive biancoverdi con Pelle e Okoye. I padroni di casa però riescono a scappare sul massimo vantaggio di sei lunghezze al termine del terzo periodo sul 47 a 41 grazie alla tripla di D’Ercole.

QUARTO QUARTO: I ragazzi di coach Sacripanti sono in fiducia e con le triple di Zerini e D’Ercole si portano sul 53-43 dopo due minuti di gioco; Varese in men che non si dica rientra in partita con Wells e la schiacciata di Hollis che portano i biancorossi sul meno uno con 2,30’’ da giocare. Coach Sacripanti chiama Time-Out ma la frittata si completa con la palla persa sulla rimessa che regala il vantaggio a Varese. Il talento di Rich però fa si che la Sidigas si riporti avanti sul 62-61 con 30 secondi da giocare, Varese sbaglia con Wells ed il suo omonimo in biancoverde cattura il rimbalzo e va in lunetta per il 64-61. La gara termina sul 65 a 61 con il tiro libero di D’Ercole che permette alla Sidigas di conquistare la vittoria dopo la brutta sconfitta sul campo di Brindisi la scorsa settimana.

Sidigas Avellino vs OpenjobMetis Varese 65 – 61 (10 – 16; 17 – 14; 20 – 11; 18 – 20)

SIDIGAS: Zerini 3, Wells 16, Ortner 4, Bianco ne, Leunen 6, Scrubb 9, Filloy 5, D’Ercole 10, Rich 6, Ndiaye 6, Parlato ne, Mavric ne. All.: Sacripanti.
VARESE: Cain 6, Pelle 10, Tambone, Avramovic 4, Wells 4, Okoye 10, Ferrero 3, Waller 8, Hollis 15, Seck, Bergamaschi. All.: Attilio Caja

Invia una replica

due × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi