Home ARCHIVIO LEGABASKET – Juvecaserta alle prese con i ‘ricorsi’, ma potrebbe anche ripartire...

Ore frenetiche nel Club bianconero, con il presidente Iavazzi e i suoi ‘legali’ alle prese con i ricorsi da presentare domattina a Roma, sull’esclusione del Team casertano dalla Legabasket. Intanto dall’ ultimo Comunicato di “Spicchi d’Arancia”, la Juvecaserta rischia di ripartire addirittura dalla serie D ! Questo il Comunicato.

Caserta studia i ricorsi per provare a ottenere la riammissione in serie A secondo l’iter previsto dalla delibera 346 dell’11 aprile 2017, la cui inosservanza ha decretato la sua esclusione dal massimo campionato. La Juve potrà fare ricorso al Collegio di Garanzia del CONI entro 2 giorni dalla notifica dell’atto da impugnare. Al momento solo ipotizzata la possibilità di rivolgersi alla giustizia ordinaria, ossia al TAR del Lazio, che non si pronuncerebbe probabilmente prima dell’inizo di settembre. L’esclusione dalla A non significa la cessazione dell’attività cestistica da parte del club bianconero, che a regolamento dovrebbe ripartire dal primo campionato a libera partecipazione che in Campania è la Promozione. Solo in caso di richiesta della Juve agli organi FIP possibile l’inserimento in campionati superiori: fuori tempo massimo il discorso per A2 e B i cui gironi sono stati ratificati dal Consiglio Federale di venerdì, l’iscrizione alla C Silver regionale scade oggi, per richiedere la D c’è tempo fino al 22 luglio.

Invia una replica

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi